Jason Goodwin, I cospiratori del baklava

puntoeinaudicomo | Novità, Senza categoria | 23 mar, 2015| Nessun Commento »

Il detective Yashim si innamora

2015

Stile libero Big

pp. 362

€ 19,00

ISBN 9788806197445

Traduzione di Cristiana Mennella

Un intrigo internazionale nella Istanbul del sultano Mahmut II. Una nuova avventura del detective eunuco Yashim.

 

l principe Czartoryski, un esule che per la Polonia incarna la speranza di riconquistare l’unità, è stato rapito. Tutti disperano per la sua sorte, ma lo scaltro detective ottomano Yashim è certo che sia ancora vivo, e soprattutto è convinto di conoscere i responsabili del gesto: un gruppo di cospiratori che frequenta i salotti dell’ambasciatore polacco Palewski. Gli sfugge però l’identità della Piuma, che pare abbia ordito l’intera trama. La Sublime Porta è in agitazione e Yashim dovrebbe gettarsi sul caso anima e corpo, ma si è innamorato, e al momento l’unica indagine che lo interessa davvero riguarda il suo cuore. Saranno gli eventi a fargli riacquistare lucidità, mettendolo di fronte a svolte imprevedibili che condurranno la vicenda a un finale da fiato sospeso.

- A proposito di esuli. Siete un esule anche voi?

- Un esule? – Lui si guardò intorno. – Questa è la mia casa, Natasha.

- Non in quel senso. Cioè… forse siete in esilio, per certi versi. Una sorta di esilio interiore.

Parlava a scatti, cercando le parole giuste come fosse a caccia di una sorgente nascosta.

Yashim la guardò. Non ci aveva mai pensato in questi termini. Non aveva mai voluto nemmeno soffermarsi su un’idea del genere, riempiendosi le giornate per non pensare.

- Dal mondo? Non direi. Non è… un esilio.

- Non dal mondo intero, ma da una parte del mondo. Non è che ve lo imponete da solo? È un esilio interiore, con voi a guardia dei confini.

 

Be Sociable, Share!

    Commenta